FETTE BISCOTTATE COCCO-CACAO

fettecocco titolo1

La colazione è per me un momento sacro, un rito importante con cui iniziare la giornata, offrire il primo sorriso ai propri familiari, caricarsi di nuova energia per affrontare il lavoro. Non è pensabile una colazione povera o frettolosa, le mie abitudini, sin da bambina, prevedono una colazione quasi uguale a quelle meravigliose che si vedono in tivvù, negli spot che pubblicizzano merendine. Dico quasi eh!

E' per questo che non mi faccio mai mancare le mie merendine, e soprattutto le mie fette biscottate.

Qui vi propongo una variazione sul tema, la ricetta è simile a quelle già pubblicate qui, il procedimento è esattamente lo stesso. Ormai sapete che amo cambiare farine e cereali, e per queste fette ho utilizzato quelle che avevo in dispensa. Voi potete adeguarle alle vostre esigenze e cambiare le farine, purchè il mix sia equilibrato per raggiungere l'incordatura dell'impasto.

Quello che è diverso rispetto alle precedenti ricette è la presenza di cacao e scaglie di cocco.

Vediamo insieme.

fettecocco titolo

Questi sono gli ingredienti:

550 gr di farina einkorn del Molino Grassi

150 gr di farina miracolo del Molino Grassi

150 gr di farina multiuso Corona del Molino Perteghella

150 gr di farina di segale integrale del Molino Cofelice

200 gr pasta madre

150 zucchero

350 latte

50 acqua

160 gr di uova (3 uova medie)

100 gr di burro

20 gr di cacao

50 gr di cocco in scaglie

8 sale

fettecocco centrale

Il metodo di impastamento è esattamente lo stesso del mio precedente articolo, solo che qui dobbiamo aggiungere anche il cacao, e lo faremo verso la fine, quando l'impasto comincia ad incordare, alternandolo al burro.

Dopo la prima lievitazione dividiamo l'impasto in due, stendiamo il primo pezzo col matterello, lo bagniamo con albume d'uovo e spargiamo le scaglie di cocco.

fettecocco1fettecocco2fettecocco3fettecocco4fettecocco5fettecocco6

Arrotoliamo, bagniamo leggermente la superficie del rotolo e lo passiamo nei fiocchi di cereali, poi lo adagiamo nello stampo per la seconda lievitazione. Lo stesso faremo con il secondo pezzo. Lasciamo lievitare fin quasi al raddoppio.

per tutto il resto (prima cottura e biscottatura) vi rimando al mio precedente articolo.

fettecocco fondo

Questo articolo partecipa alla raccolta PANISSIMO delle amiche Barbara e Sandra, ospite per il mese di settembre nel bellissimo spazio virtuale di Sandra.

VZBo8LV

 

DEGUSTIBUS ITINERA utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.