BISCOTTI DIGESTIVE

biscotti digestive 1

Vi piace la mia scatola di biscotti? Proviene da Lucca naturalmente, ed è stata acquistata nella casa-museo di Puccini, aperta in città da pochi anni, e che fa il paio con quella storica di Torre del Lago.

Mi piace collezionare scatole di biscotti, in particolare quelle che mi ricordano i luoghi del cuore, come la bellissima Lucca, che diede i natali a Giacomo Puccini.

Amo particolarmente accostare elementi di musica e cibo, le due forti passioni della mia vita, e credo che il mio blog De Gustibus Itinera lo dimostri anche dal nome.

Questa scatola è un gadget delizioso e funzionale, e contiene i biscotti digestive, tra i miei preferiti per far colazione.

I famosi biscotti originari del Regno Unito, brevettati da McVitie's, mi hanno sempre incuriosito: da tanto desideravo provare a farli in casa, finché ho scoperto la ricetta di Patty del blog Andante con gusto, sempre molto precisa e affidabile, e ho deciso subito di replicarli. Provati la prima volta: perfetti! Li ho rifatti tante volte.

Sono davvero buonissimi, molto simili agli originali, così rustici e friabili, poco dolci e con quel sapore inconfondibile! L’ingrediente caratteristico dei biscotti digestive è l’avena in fiocchi da frullare e ridurre in polvere grossa, simile alla crusca, come consiglia Patty.

Ho fatto pochissime modifiche alla sua ricetta: ho usato farina integrale di farro anziché di frumento, ho sostituito il brown sugar con zucchero grezzo di canna e un po’ di miele di corbezzolo, dal gusto amarognolo. Naturalmente lo potete sostituire con altro tipo di miele, oppure potete usare il brown sugar.

Ho raddoppiato le dosi rispetto alla ricetta di Patty, anche perché i biscotti si conservano a lungo nella loro scatola di latta.

biscotti digestive 3

Ingredienti per 36 biscotti digestive del diametro di 8 cm

330 g di farina integrale (per me farina integrale di farro artigianale molisana)

270 g di fiocchi d’avena piccoli

3 g di sale

3 g di bicarbonato

260 g di burro freddo a tocchetti

60 g di zucchero grezzo di canna Dulcita o Mascobado

25 g di miele di corbezzolo

40-50 g di latte

biscotti digestive 4

Procedimento

Preparate anzitutto l’avena: frullatela in un mixer fino a ridurla come crusca.

Mescolate farina, avena, sale e bicarbonato in una ciotola, oppure nella vasca della planetaria, sabbiate con il burro freddo.

Aggiungete lo zucchero, il miele e il latte, ottenendo un impasto della consistenza di una pasta frolla.

Coprite l’impasto con pellicola alimentare e fatelo riposare in frigo per almeno mezz’ora. Potete anche decidere di preparare l’impasto il giorno prima di cuocere i biscotti.

Riprendete l’impasto, lavoratelo un po’ con le mani fino a farlo diventare plastico, ma senza scaldarlo troppo.

Appiattitelo col matterello fino a uno spessore di 4 mm, ritagliate i biscotti con un coppapasta del diametro di 8 cm, oppure più piccolo per ottenere più biscotti.

Bucate i biscotti con una forchetta e, se avete gli stampini con le lettere, imprimete la scritta “digestive” con due cuoricini, come vedete dalle mie foto.

Cuocete i biscotti in forno preriscaldato a 180°, per circa 20 minuti, controllando però la cottura, che può variare a seconda delle caratteristiche del forno.

Fate raffreddare i biscotti su una gratella, poi conservateli in una scatola di latta.

biscotti digestive 2

Commenti   

# Tiziana 2021-09-14 12:26
Che meraviglia Maria Teresa :)
Buonissimi e ancor più preziosi in questa scatola. Che ricordi Lucca e la casa di Puccini!
Pensa che ho scaricato solo oggi i tuoi messaggi di agosto... scusami per la latitanza e spero proprio di tornare sul tuo blog e sul mio :) più frequentemente.
Un grande abbraccio e a presto
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Maria Teresa 2021-09-17 23:06
Ciao cara Tiziana, ti auguro e mi auguro di poter dedicare il giusto tempo a questo angolino che abbiamo voluto fortemente, che è la dispensa delle nostre passioni ;)
Un abbraccio affettuoso, a presto!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DEGUSTIBUS ITINERA utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.